Alimentare, Zoppas (Ice): Tecnologia italiana può migliorare situazione in Africa

“La tecnologia italiana all’avanguardia ha la possibilità di migliorare notevolmente la situazione in Africa, perché noi sappiamo colmare quella differenza che noi chiamiamo gap tecnologico tra come si produce oggi in Africa e come si potrebbe produrre applicando gli standard agroalimentari europei e italiani”. Lo ha detto Matteo Zoppas, presidente di Ice (Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane) nel corso dell’evento ‘Food Security e sostenibilità: cooperare per screscere’ in corso al Meeting di Rimini. “Facciamo interventi importanti – ha aggiunto -sono gli Hub di innovazione per l’Africa, attraverso i quali portiamo informazione e formazione alle imprese africane per far conoscere loro le tecnologie applicabili per migliorare i contesti produttivi”. Nel farlo, ha proseguito, “portiamo tecnologia e presentiamo anche opportunità di esportazione all’estero”.