Carburanti, Bonaccini: Le accise? Io non ho fatto foto davanti a pompe benzina

“Non sono stato io in campagna elettorale a farmi riprendere davanti alle pompe di benzina”. Lo dice Stefano Bonaccini, presidente della regione Emilia Romagna, in un dialogo con la Stampa parlando della riduzione delle accise. Poi Bonaccini sulla situazione in Romagna dice: “Negli anni mi hanno nominato commissario al terremoto, anche ai rigassificatori. Ai commissariati scomodi mi nominano”. E su Figliolo: “Il generale Figliolo è un galantuomo. Lo era anche quando gestì l’emergenza Covid. Allora la destra lo guardava con sospetto per strizzare l’occhio ai no vax. Oggi lo dipinge come Mandrake. Ma non gli da i soldi. Manca un miliardo e mezzo per i ristori alle imprese”.