Elezioni, Di Maio: Se vince c.destra isolati in Ue, non possiamo fare a meno Pnrr

“L’Italia non può fare a meno dei fondi europei, non può fare a meno del Pnrr e non può fare a meno di essere Paese fondatore dell’Unione europea. Se vincesse la coalizione di Meloni, Salvini e Berlusconi ci ritroveremmo isolati perché hanno alleati sbagliati”. Così il ministro degli Esteri e leader di Impegno civico, Luigi Di Maio, al ‘CorriereTv’. “In questi mesi in Italia, però, ci sono stati leader e partiti politici che ammiccavano e flirtavano con Putin, io questo non lo posso accettare”, aggiunge. “La coalizione progressista è l’unica ad avere gli alleati giusti per ottenere il tetto al prezzo del gas e non perdere i fondi europei”, aggiunge. “Sulle bollette serve un piano, noi di Ic ce lo abbiamo: prima di tutto vincere il negoziato in Europa sul price cap ma nell’attesa dobbiamo fare un decreto Taglia-bollette che consenta allo Stato di pagare l’80% delle bollette alle imprese, almeno fino alla fine del 2022: dal più piccolo bar alla grande azienda”.