Giornata bici, Mims: 600 milioni di investimenti nel Pnrr per realizzazione ciclovie

Investimenti per complessivi 600 milioni di euro nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza per finanziare la realizzazione delle ciclovie turistiche (400 milioni) e delle ciclovie urbane (200 milioni), per un totale di 1.800 chilometri; un progetto nazionale per collegare attraverso le piste ciclabili le stazioni e le Università che il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) sta realizzando insieme a Rete Ferroviaria Italiana e che coinvolge 45 Comuni in tutto il Paese; definizione entro l’estate del Piano Generale per la Mobilità ciclistica, che per la prima volta viene emanato in Italia e che conterrà le linee guida attraverso le quali il Mims intende promuovere la mobilità a due ruote. In occasione della Giornata mondiale della bicicletta che ricorre oggi, istituita dall’Onu nel 2018 riconoscendo i benefici sociali e ambientali nell’uso delle due ruote, il ministero guidato da Enrico Giovannini, sottolinea gli interventi avviati nell’ultimo anno per potenziare e integrare la mobilità ciclistica nel sistema dei trasporti nell’ambito del quale sta assumendo un ruolo molto rilevante.